i

 

Collegamenti

Home
Fasi preliminari
L'inizio
Nazioni in guerra
Italia corri alle armi
Inghilterra-Germania
Gli Stati Uniti
Espansione tedesca
I tre fronti
La fine
Collegamenti

Inglese 


"Fighting for Peace"


The sad people who celebrated in Trafalgar Square the end of the War(1945), for the first time were happy.

The war is over and there will weren't victims.

In many state was celebratede this event and we remember it today.

1945 was a terrible year because many people of all nations died and anyone could stop this genocide, many discrimination was done by Germans people and they killed milion and milion of Jewishes finished in ovens or in gas chambers.

After the 1945 many peace moviments was established for fight against the war and the violation of the uman rights.

They fought for the war in Viet Nam South Corea and Japan with any results.

The O.N.U. helped this organizations for win the battle for the peace.

In the 2003 when the Americans attacked the Iraq many movements notified this ostile action against the Iraq.
 

Tecnologia


"L'energia Nucleare"


L'energia nucleare è l'energia che tiene unita la parte interna di un atomo, cioè le particelle che formano il nucleo.

La prima persona che intuì la possibilità di ottenere energia dal nucleo dell'atomo fu lo scienziato tedesco Albert Einstein.

Nel 1905 egli enunciò la sua teoria dell'equivalenza tra materia ed energia, espressa nella famosa formula:E=mc2.

Questa permette di calcolare quanta energia (E) si ottiene facendo sparire una certa quantità di materia (m); la costante c2.

Corrisponde alla velocità della luce (300.000 Km/s) elevata al quadrato.

Poichè la costante è grandissima, basta far sparire una piccola quantità di materia per ottenere una grande quantità di energia. Per ricavare energia dal nucleo dell'atomo esistono due procedimenti, uno opposto all'altro:

la Fissione (=divisione) di un nucleo pesante come quello dell'uranio;

la Fusione (=unione) di nuclei leggeri come quelli dell'idrogeno.
 

La bomba Atomica


Si utilizza del materiale fissile arricchito al 90% circa.

In questo caso la reazione a catena avviene in modo brevissimo, e in una frazione di secondo si libera una quantità enorme di energia.

E' questo l'uso distruttivo dell' energia nucleare.

La prima bomba atomica fu sganciata nel deserto dell' Alogomordo negli Stati Uniti e poi sull'isola di Hiroshima in Giappone uccidendo migliaia di persone.


La bomba H


E' un contenitore metallico riempito con piccole bombe atomiche che disposte accanto a una massa di idrogeno.

Le esplosioni provocano una forte pressione interna e portano la temperatura a 100 milioni di °C sufficienti a provocare l'istantanea fusione dei nuclei di idrogeno, con conseguente emissione incontrollata di energia.

In base al principio del dimezzamento è possibile costruire bombe atomiche di inaudita potenza.

La prima dimostrazione pubblica di questi ordigni fu nel 1954, quest'arma polverizzo l'atollo di Bikini nell'Oceano Pacifico.

 

Musica

 

Nato dopo il 1930 quando l'America aveva appena superato il crollo della borsa e si era appena attuato il piano del presidente Americano il "New Deal"= il "Nuovo corso".

Tutti in quel periodo avevano perso il lavoro e dovevano rifarsi una vita nuovo e quando si attuò il piano di ripresa fu allora che nacque lo swing genere di musica allegra e veloce, perché rispecchiava la felicita della ripresa del crollo della borsa.

Di solito si formavano gruppi da molti componenti le "Big Band".

I maggiori protagonisti di questa musica sono: Benny Goodman, Edward Kennedy Ellington soprannominato "The Duke"= "Il Duca".

Il successo dello swing durò fino al termine della Seconda Guerra Mondiale.


 

Scienze


"La Radioattività"

La Seconda Guerra Mondiale terminò ... con un lampo.

Hiroshima, 6 agosto, ore 9.35
Da un Boeing B.29 dove il comandante TIBBETS ha fatto dipingere sulla carlinga il nome di sua madre ENOLA GAY, viene sganciata la prima bomba a Uranio, “Little boy”, su Hiroshima (la città più intatta del Giappone "per dimostrare meglio la favolosa potenza distruttiva della bomba" dissero gli strateghi).
(I due bombardamenti negli annuali della storia nucleare, sono ancora oggi registrati come 2 “test”).

 


Nagasaki, 9 agosto, ore 12.00 (“Fat Man”)

 


 La bomba atomica (più propriamente bomba a fissione nucleare incontrollata) è un ordigno esplosivo appartenente al gruppo delle armi nucleari, la cui energia è prodotta dal fenomeno della fissione nucleare cioè la reazione a catena di scissione, spontanea o indotta, del nucleo atomico di un elemento pesante in due o più frammenti.
Il materiale fissile comunemente usato nelle bombe atomiche è il cosiddetto "uranio arricchito".
L'uranio presente in natura è una miscela del 99,3% circa di isotopo a numero di massa 238 e dello 0,7% circa di isotopo a numero di massa 235; dei due, solo l'ultimo è fissile.
Per poterne accumulare una quantità sufficiente occorre quindi "arricchire" l'uranio del proprio isotopo 235.
Tale "arricchimento" è, di fatto, una separazione dell'isotopo 235 dall'isotopo 238.
La reazione a catena avviene in forma “incontrollata” e rapidissima in una massa di uranio 235 o plutonio 239 altamente concentrati, nell'istante in cui la massa viene resa "super-critica".

 

La fissione nucleare
La reazione nucleare a catena indotta dai neutroni, in una massa di uranio 235 avviene secondo uno schema di questo tipo:

Quando un nucleo di uranio (235U) viene colpito da un neutrone (n), si hanno i seguenti prodotti di fissione:

- Elementi più leggeri

Alcuni di questi risultano estremamente pericolosi per l'ambiente e la salute umana (particolarmente frequenti sono il cesio 137, lo stronzio 90 e lo iodio 131) data la facilità con cui tendono ad accumularsi nei tessuti degli esseri viventi.
 

- Neutroni liberi

che a loro volta possono venire catturati da altri nuclei di atomi che si trovano all'interno della massa, e perciò li rendono instabili e contribuiscono a proseguire la reazione di fissione.

 

- Energia

la somma delle masse risultanti è leggermente inferiore alla massa iniziale del nucleo: una piccolissima percentuale di questa risulta perduta, “trasformata” in energia.
La quantità di energia rilasciata dalle reazioni nucleari è molto grande.

Nel principio di equivalenza E=mc², poiché "mc²" è una grandezza enorme (a causa del valore della costante "c", la velocità della luce nel vuoto, pari a 299 776 km/s) l'energia E risulta enorme in confronto ad una piccola massa m.

 

Scienze motorie


"La gioventù sportiva a Mussolini"

 

Mussolini, Capo dell'Italia, contava molto sulla propaganda perchè infondeva negli Italiani una ragione in più per combattere le ingiustizie; inoltre si serviva di essa per comandare più facilmente il popolo.

Nel suo piano di propaganda erano previsti i Ragazzi Italiani il quale (Duce) li teneva sotto la sua diretta responsabilità, non solo con il Duce si era messa in pratica questa tecnica ma anche con il Dittatore argentino Juan Peron; quale era modo più divertente per intrattenere i ragazzi: Lo sport.

Esso era praticato da tutta la gioventù italiana,che era divisa in fasce, in ogni giorno dell'anno, insomma lo sport era proprio una Religione!

Lo sport dei giovani era soprattutto nelle colonie organizzate dai fascisti per istruire i ragazzi utilizzando anche lo sport come il Nuoto e il Ciclismo e Calcio allora le discipline più diffuse.

Però anche lo sport al di fuori dalle colonie era praticato, c'erano dilettanti e veri e propri professionisti; nel Calcio molte squadre italiane famose erano nate da poco tempo e stavano crescendo (Milan 1899), quindi l'Italia era una nazione che contava molto sport come se fosse uno stile di vita.

 

Geografia

 
   Il Giappone

 

Il Giappone è costituito da una successione ininterrotta di isole(circa 3.000), ricche di vulcani e scosse da frequenti terremoti.
Governo: Monarchia costituzionale
Capitale: Tokyo
Superficie: 372.824km2
Popolazione: 127.435.000
Densità: 342 ab./km2
Popolazione Urbana: 78,9%
Le isole giapponesi formano un arcipelago bagnato a Nord dal mare di Ohotsk, a Ovest dal mare del Giappone.

 

| Inizio